Carusi in Supersport300

GP PROJECT A MISANO PUNTA AL SUCCESSO NELLA SUPERSPORT 300, CONDIZIONI PRECARIE, INVECE, PER VALTULINI NELLA SUPERSPORT 600

Il Misano World Circuit Marco Simoncelli ospiterà, questo weekend, il Round 3-4 del Campionato Italiano Velocità. Il Team GP Project è pronto e carico per scendere in pista e puntare al successo sul circuito romagnolo nella categoria Supersport 300. A darsi battaglia per un posto sul podio saranno sicuramente i suoi due talenti azzurri Carusi e Bernabè, che ad Imola, hanno dimostrato talento e determinazione per meritare un posto sul podio e un ruolo da protagonisti del campionato. Obiettivi positivi anche per Fortini, ancora alle prese con l’adattarsi alla nuova cilindrata, che a Misano punta a guadagnare un posto fisso in top ten. Situazione precaria, invece, nella Supersport 600 con Stefano Valtulini non al 100% della sua forma fisica con un imprevisto ad una spalla causato in una sessione di allenamento. Fino a quando non scenderà in pista, è difficile capire se sarà capace di affrontare l’intero weekend di gara. Peccato per il giovane talento bergamasco che, sulla nuova cilindrata, aveva svolto ulteriori test che gli avevano dato morale e positività in vista di questo nuovo appuntamento del ELF CIV 2017. Il Round 3-4 della Supersport 300 è in programma sabato alle ore 16:50 e domenica alle ore 12:35, mentre la Supersport 600 è prevista per sabato alle ore 15:15 e domenica alle ore 17:00 a chiusura del weekend di gare.

Marco Carusi: “Sono positivo per Misano, abbiamo svolto dei buoni test e punto a salire sul podio. Fin da subito sarà importante partire bene e non fare gli errori di Imola per portare a casa un ottimo risultato. I punti che temo, e dove devo lavorare, di più sono il Tramonto e la Quercia ma sono sicuro che riusciremo a migliorarci durante il weekend.”

Nicola Bernabé: “A Misano mi aspetto di trovare subito un buon feeling con la moto e di fare un buon tempo per conquistare un buon piazzamento in griglia di partenza. La posizione in qualifica è importante per riuscire subito a stare con i primi in gara e per lottare per un posto sul podio.”

Lorenzo Fortini: “Non ho mai corso a Misano con questa nuova cilindrata, abbiamo fatto solo un test come prima presa di contatto con la nuova moto, ma le sensazioni sono positive e, anche se c’è stato un inizio in salita ad Imola, punto a stare in top ten.”

Stefano Valtulini: “Sono un po’ preoccupato per Misano perché in questi giorni, mentre mi allenavo, mi è uscita la spalla così dal nulla e fin quando non entrerò in pista non so se potrà reggere. Le sensazioni erano ottime nei test al Mugello di due settimane fa, sono stati molto positivi e sono fiducioso per un proseguimento del lavoro così in crescendo. Questo weekend tutto sarà dipeso dalle condizioni della spalla, per ora molto dolorante.”